Redditi alti ma non pagano ticket sanità

La Guardia di Finanza di Soverato, sulla costa ionica catanzarese, ha individuato un centinaio di persone che, attraverso autocertificazioni con dati non veritieri, ha indebitamente usufruito dell'esenzione del ticket su prestazioni farmaceutiche e medico specialistiche a danno del servizio sanitario regionale e nazionale. Nel corso delle indagini è stato constatato l'omesso pagamento del ticket sanitario per oltre 35 mila euro e sono state irrogate sanzioni amministrative per circa 105.000 euro. I controlli si sono basati sull'analisi delle banche dati, dove sono stati riscontrati i reali ed effettivi redditi percepiti dai soggetti controllati e dal loro nucleo familiare. Dalle indagini sono emersi anche casi di cittadini che hanno beneficiato di specifiche esenzioni certificando situazioni prossime all'indigenza a fronte di condizioni economiche invece floride. Alcuni hanno beneficiato delle esenzioni pur avendo dichiarato redditi superiori ai 70 e 100 euro.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Paterno Calabro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...